Informativa trattamento dei dati personali (ex artt. 13 e 14 Reg.to UE)

 

Gentili Pazienti, ai fini previsti dal Regolamento UE n. 2016/679 relativo alta protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, Vi informo che i dati personali da Voi forniti ed acquisiti dallo studio medico saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa prevista dal premesso Regolamento e dei diritti e degli obblighi conseguenti.

Finalità del trattamento. Il trattamento è finalizzato unicamente al corretto svolgimento delle attività necessarie per la prevenzione, la diagnosi, la cura, la riabilitazione o per le altre prestazioni da voi richieste, farmaceutiche e specialistiche.

Modalità del trattamento dei dati personali. Il trattamento è realizzato attraverso operazioni, effettuate con o senza l’ausilio di strumenti elettronici e consiste nella raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione di tali dati. li trattamento dei dati personali è svolto dal titolare e dagli incaricati in tipologie di incarico espressamente autorizzati dal titolare per normative di Privacy. Gli addetti non sanitari come il personale di segreteria sono incaricati al trattamento dei dati personali comuni. Il personale di segreteria limita l’accesso solo ai dati necessari per svolgere il proprio lavoro, per cui potrà sicuramente accedere per lettura e per scrittura ai dati personali comuni dei pazienti come ad esempio l’indirizzo e il numero di telefono e non ha titolo per accedere ai dati sanitari né ad altri dati sensibili dei pazienti. Anche in questo caso l’accesso al computer è effettuato con un nome utente e una password dedicata al personale di segreteria, in modo che il sistema limiti automaticamente l’accesso ai dati comuni e non faccia visionare quelli sensibili.

Conferimento dei dati e rifiuto. Il conferimento dei dati personali comuni, sensibili, genetici, relativi alla salute è necessario ai fini dello svolgimento delle attività necessarie per la prevenzione, la diagnosi, la cura, la riabilitazione o per le altre prestazioni da voi richieste, farmaceutiche e specialistiche. Il rifiuto dell’interessato di conferire i dati personali comporta l’impossibilità di adempiere all’attività.

Comunicazione dei dati. I dati personali raccolti non saranno oggetto di diffusione. I dati non sono comunicati a terzi, tranne quando sia necessario o previsto dalla legge. Essi possono venire a conoscenza esclusivamente per le finalità del trattamento. I dati sensibili, genetici e quelli relativi alla salute saranno conosciuti solo ed esclusivamente da parte di personale sanitario della struttura. Si potranno fornire informazioni sullo stato di salute a familiari e conoscenti solo su vostra espressa e specifica indicazione.

Conservazione dei dati. I dati personali saranno conservati per il tempo strettamente necessario all’attività medica e, in ogni caso, non superiore a dieci anni. Anche in caso di uso di computer, sono adottate misure di protezione idonee a garantire la conservazione e l’uso corretto dei dati anche da parte dei collaboratori dello Studio medico, nel rispetto del segreto professionale. Sono tenuti a queste cautele anche i professionisti (il sostituto, il farmacista, lo specialista) e le strutture che possono conoscerli a seguito dell’attività medica espletata dallo scrivente Studio medico.

Titolare del trattamento. II titolare del trattamento è il DR LICE ANTONIO STEFANO (LCINNS62T26F205R) con studio medico in via De Capitani 75, Concorezzo.

Diritti dell’interessato. L’interessato ha diritto:

  • di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati Personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  • di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e reggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti;
  • di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali.

L’esercizio dei premessi diritti può essere esercitato mediante comunicazione scritta da inviare a mezzo PEC o raccomandata.

ul