Ingredienti:

100 g di fettine di vitello magro,

25 g di prosciutto crudo magro,

25 g  di ricotta fresca,

50 g di spinaci,

¼ di spicchio d’aglio,

¼ di cipolla,

¼ di carota,

¼ di gambo di sedano,

¼ di bicchiere di vino bianco secco,

¼ di dado

5 olive liguri (piccole e nere) snocciolate,

sale,

1 pizzico di pepe.

 

Preparazione:

Lessate gli spinaci in pochissima acqua salata, strizzateli e poi tritateli insieme al prezzemolo e alle olive. Mettete il trito in una terrina con la ricotta e mescolate per ottenere un composto omogeneo. In una padella con mezzo litro d’acqua e un quarto di dado mettete la carota, la cipolla, il sedano e l’aglio, tutti ben tritati, e fate cuocere per una ventina di minuti. Stendete le fettine di vitello, sovrapponetevi una fetta di prosciutto su ciascuna, stendetevi sopra il composto di spinaci, arrotolatele e poi legatele con un po’ di spago da cucina. Mettete gli involtini nella padella con il trito di verdure, irrorateli con il vino, salateli e alzare la fiamma per cinque minuti per farlo evaporare. Abbassate la fiamma e cuocete per un altro quarto d’ora. Gustate gli involtini coperti con qualche cucchiaiata del sugo rimasto nella padella.

 

~~~

Disclaimer

Le immagini hanno unicamente scopo indicativo e decorativo. Il dr Lice è un’ottima forchetta ma un pessimo fotografo: assaggia, gradisce ma cerca sul web, oltre alle ricette, le immagini più adeguate, con risultati, ahimè, non sempre all’altezza del sapore.

ul