Ipse dixit

Alimentazione e saggezza… a volte.


“Non vi fate schiavi del vostro stomaco: questo viscere capriccioso, che si sdegna per poco, pare si diletti di tormentare specialmente coloro che mangiano più del bisogno, vizio comune di chi non è costretto dalla necessita al vitto frugale.”

 

(Pellegrino Artusi)

https://it.wikipedia.org/wiki/Scuola_Medica_Salernitana

 

Ringraziamo lo scrittore, gastronomo e critico letterario italiano nato a Forlimpopoli il 4 agosto 1820 e morto a Firenze il 30 marzo 1911, dedicandogli la ricetta di questa settimana:

Dr Antonio Lice

 Dietologo in Vimercate, Concorezzo e Monza

ul