Il manuale di sopravvivenza per dimagranti.

“Sono a così ferrea dieta che non mi lasciano neanche leccare un francobollo.”

(Francis Scott Fitzgerald)

Quando la dieta sembra prendere il sopravvento ed invadere ogni angolo della vita, emerge la necessità di ritrovare il giusto equilibrio tra il troppo cibo, che rovina la salute, e la troppa saggezza, che, innegabilmente, rovina l’esistenza. Serve, insomma, un manuale di sopravvivenza che ci tragga d’impaccio, ma non un manuale di sopravvivenza qualsiasi: ci serve un manuale di sopravvivenza per dimagranti.

 


Nato come vero e proprio atto di solidarietà nei confronti di quelle persone che si dannano quotidianamente per raggiungere un peso accettabile, senza per altro mai avvicinarsi in modo soddisfacente, il manuale di sopravvivenza vorrebbe essere anzitutto un aiuto sul piano dell’umore, con l’augurio che con un po’ di serenità anche il peso possa trarne beneficio.

Il resto qua.

 

Cento chili in cento giorni - miniIl pensiero positivo della settimana:

“Mangiare tutta la vita senza gusto? Piuttosto mi tengo i miei chili. “

“Iniziamo a mettere a posto i chili di troppo anche a costo di rinunciare per un po’ al gusto… quando avrò imparato a regolarmi a dovere, troverò sicuramente il modo per riprendere a mangiare con più sapore.“

 

Dimagrire da Gourmet - miniLa ricetta leggera della settimana:

Farfalle alle zucchine

 

 

ul