“Passeggiando in bicicletta, accanto a te, pedalare senza fretta la domenica mattina

“In bicicletta” (Riccardo Cocciante)

Ovvero che praticare sport fa bene ma non è indispensabile, basta muoversi.

 


 

Filmato virtuale numero 1.

11 luglio 1982: Sul praticello (!) del Santiago Bernabeu di Madrid i signori Zoff Dino (capitano), Gentile Claudio detto Gheddafi in quanto nato a Tripoli, Cabrini Antonio detto il bell’Antonio, Bergomi Giuseppe detto Beppe ed anche zio, Collovati Fulvio, Scirea Gaetano, Conti Bruno, Tardelli Marco, Rossi Paolo, Oriali Gabriele detto Lele, Graziani Francesco detto Ciccio il generoso, Causio Franco detto il barone e Altobelli Alessandro detto Spillo, guidati dal CT Bearzot Enzo, vincono la finale del campionato del mondo di calcio, battendo per 3 a 1 gli alemanni. Indimenticabile il triplice “Campioni del mondo! Campioni del mondo! Campioni del mondo!” con cui il telecronista Nando Martellini sottolinea il trionfo degli azzurri, che hanno regolato nelle fasi precedenti anche sambisti e tangueri.

Filmato virtuale numero 2.

Oggi: T. M. segretaria in pensione è l’unica ad evitare le scale mobili e percorrere le scale tradizionali. Lo fa con immensa soddisfazione perché, pur non trattandosi di un vero e proprio sport, le da l’impressione di mantenere il suo corpo in buona efficienza e perché, ne è convinta, che senso avrebbe mettere la saccarina nel caffè se poi si rinuncia a queste piacevoli sensazioni di benessere? Ci sta, è proprio il caso di dirlo, bella dentro.

Il resto dei filmati virtuali e tutto il testo esattamente qui.

 

 

Cento chili in cento giorni - miniIl pensiero positivo della settimana:

Sono troppo suscettibile ai sensi di colpa”

“I sensi di colpa possono essere il nemico numero uno! Meglio tenerli fuori dalla porta”

 

Dimagrire da Gourmet - miniLa ricetta leggera della settimana:

Merluzzo alla norvegese

 

 

ul