Appetitosa…mente


 

Rosalina

Fabio Concato

 


 

Rosalina Rosalina

tutto il giorno in bicicletta

fino a sera, sera

chissà  i polpacci poveretta

fino a sera, sera

chissà  che piedi gonfi avrai

Rosalina Rosalina

a me piaci grassottina

ma quando è sera, sera

ti sento masticare

ma quando è sera, sera

t’ammazzi con i bignet

Amore mio

ti voglio bene come sei

sei eccitante al punto che ti sposerei

novanta chili di libidine e bontà

e poi vedrai

un pò di moto ti aiuterà

Rosalina Rosalina

tutto il giorno in bicicletta

fino a sera, sera

chissà  i polpacci poveretta

fino a sera, sera

chissà  che piedi gonfi avrai

Mia madre dice che col tempo

dimagrirai

ma non importa amore

non cambiare mai

hai fatto caso che le magre sono tristi

invece tu hai sempre voglia di cantare

Rosalina Rosalina

la mia bella farfallina

che pedala e canta

canta finché muore il sole

e quando è sera, sera

ti sento masticare

e quando è sera, sera

t’ammazzi con i bignet, Olè

L’immagine in evidenza ritrae Fabio Concato che sorride al pubblico del Borgo Spoltino ed è stata scattata il 4 febbraio 2010 da Paolo Di Sabatino, che ringraziamo.